Banner_14_maggio (1)

Il Campania ECO Festival presenta la sesta edizione sabato 14 maggio presso l’atrio del comune di Nocera Inferiore.

A partire dalle 10:30 lo staff del CEF presentare l’intero programma di attività previste per il #CEF_16.

Dopo i saluti delle istituzioni, gli interventi del sindaco dell’avvocato Manlio Torquato, sindaco di Nocera Inferiore, e gli interventi dei partner del Campania ECO Festival, il presidente CEF Francesco Paolo Innamorato, con l’ausilio del resto dello staff del CEF, illustrerà i contenuti della sesta edizione del festival che unisce arte, musica e ambiente che quest’anno si svilupperà dal 14 maggio fino agli concerti conclusivi di venerdì 10 e sabato 11 giugno all’interno dell’isola ecologica di Fosso Imperatore a Nocera Inferiore.

Verrà spiegato con attenzione il tour didattico de “La Via Latta – Buatta Experience” realizzato assieme al Consorzio nazionale Ricrea per martedì 17 maggio. I CEF Green Day di venerdì 20, lunedì 23 e venerdì 27 maggio dedicati alla guida del CEF “10 mestieri green in Campania”  per gli studenti che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro o in quello universitario. Gli ospiti e i testimonial green che ci accompagneranno durante tutto il percorso della sesta edizione del CEF. La prima CEF Walking del 05 giugno e la presentazione del libro “ECOGiustizia è fatta” che si terrà all’auditorium di Pagani martedì 07 giugno. Ampio spazio verrà riservato all’isola ecologica di Fosso Imperatore, con i concerti gratuiti di venerdì 10 giugno e le performances di TheRivati, Polina, Moodrama, Sixtynine, e quelli di sabato 11 giugno di Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Teatro degli Orrori, Giorgio Ciccarelli per cui, invece, sarà richiesto all’entrata un contributo minimo di 10 euro con il gadget ufficiale del #CEF_16 in regalo. Durante la conferenza stampa verrà anche annunciato il nome dell’artista vincitore del CEF DifferenzaRock Contest 2016, che proprio in questi giorni vede in finale i Panties Soldiesrs, i Terzo Piano, i Bludimetilene, Joseph foll e la Piccolaorkestraperprestazionioccasionali e i Kafka sulla Spiaggia.

Altro punto forte di quest’anno sarà la creazione di un video gioco dedicato alla raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta”. Un modo innovativo per invogliare i giovani a fare la raccolta differenziata. Saranno premiati con fantastici regali, prima del concerto in Isola Ecologica dell’11 giugno, i 10 giocatori che avranno realizzato i punteggi più alti. Un progetto fortemente voluto dal CEF che si spera si possa ulteriormente sviluppare in sinergia con il Comune di Nocera Inferiore, con il sostegno della Fondazione Carisal, di Terraorti, dei Consorzi nazionali di recupero e riciclo imballaggi, oltre che con tutti i Comuni che saranno interessati ad utilizzare anche i videogames per accrescere la cultura della sostenibilità ambientale con nuovi strumenti di sensibilizzazione e di comunicazione non ordinaria.

Al termine della conferenza stampa, ci sarà l’inaugurazione della mostra “CEF ReStArt”con opere d’arte realizzate con materiali riciclati dell’artista campano Luca Pastore e la prima nazionale della mostra fotografica “Steel Life” del fotografo Massimiliano Tappari e del pittore Alessandro Sanna. Una mostra dedicata al riciclo all’acciaio realizzata in collaborazione con il Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi in acciaio RICREA. Mostre visitabile nel porticato del comune di Nocera Inferiore dal 14 maggio fino a giovedì 09 giugno.

 

CLICCA e Scarica il programma del #CEF_16

Scritto da Staff Campania ECO Festival
Il Campania ECO Festival (“CEF”) è un evento di carattere socio-culturale che promuove la “Green Life” e la “Green Economy” attraverso una serie di semplici azioni di sensibilizzazione che accompagnano ogni iniziativa.