L’associazione di promozione sociale “Atelier Remida Campaniasarà presente nell’area concerto dell’isola ecologica di Fosso Imperatore a Nocera ineriore sabato 9 giugno.

L’associazione partenopea sarà presente con uno dei suoi famosi “laboratori” per perseguire quelle che sono le finalità che si trovano alla base del progetto “Remida”.
Riuso creativo a partire dalle potenzialità dei materiali di scarto per attività di laboratorio in ambito educativo, formazione, allestimenti e in generale per la promozione della cultura del rifiuto come risorsa non solo materiale ma anche di idee, del riuso come pratica alternativa a quella del consumo indiscriminato. Un progetto di 5 E: Educativo, Estetico, Etico, Ecologico, Economico. L’associazione è stata costituita dagli operatori che hanno lavorato per il Progetto Remida – Centri di riuso creativo del Comune di Napoli (1999-2006) in convenzione con il comune di Reggio Emilia e Reggio Children, per reinvestire le competenze acquisite con la formazione ricevuta e con l’esperienza professionale maturata, in rapporto continuo e costante con l’esperienza pedagogica di Reggio Emilia e con la rete internazionale dei Centri Remida, nei quali si raccolgono materiali di scarto dell’industria e dell’artigianato allo scopo di reinventarne l’uso ed il significato, nella convinzione che quanto è definito inutile e senza valore in termini di produttività economica e sociale, può essere trasformato in attività preziose.
L’Associazione persegue finalità di promozione culturale e sociale favorendo lo sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni e operando per la tutela dell’ambiente. Come da statuto, scopo dell’Associazione è in particolare:
Diffondere e attuare un modo costruttivo, ottimistico e propositivo di vivere l’ecologia e di “costruire il cambiamento” valorizzando i materiali di scarto, i prodotti non perfetti e gli oggetti senza valore, per accedere all’idea di nuove possibilità di comunicazione e creatività in una visione rispettosa dell’ambiente, dell’uomo e dell’oggetto stesso.
Diffondere e attuare un’idea forte dell’infanzia, dei suoi diritti, delle sue potenzialità e risorse ancora così spesso misconosciute ed eluse; educare alla tutela ambientale, delle differenze culturali e alla mondialità.

Scritto da Staff Campania ECO Festival
Il Campania ECO Festival (“CEF”) è un evento di carattere socio-culturale che promuove la “Green Life” e la “Green Economy” attraverso una serie di semplici azioni di sensibilizzazione che accompagnano ogni iniziativa.